alcuni esempi di prodotti:

Inchiostri fluorescenti: questi inchiostri producono per essiccazione uno strato di materiale polimerico in grado di emettere luce per l'esposizione ai raggi UV. Sono disponibili le tre colorazioni fondamentali (verde, blu e rosso), oltre a molti altri colori.

Inchiostri termo-cromici: questi inchiostri producono per essiccazione uno strato di materiale polimerico in grado di passare da un nero ad una colorazione gialla ad uno specifico valore di temperatura compresa tra 100 ° C e 200 ° C, a seconda della formulazione degli inchiostri speciali.

Inchiostri colorati resistenti alla luce: questi inchiostri producono per essiccazione uno strato di materiale polimerico colorato di rosso, viola o blu. Dal momento che questa colorazione si basa sulla risonanza plasma di superficie di particelle di metalli nobili risulta di alta intensità e stabilità anche sotto prolungata esposizione alla luce solare.

Inchiostri altamente riflettenti ai raggi infrarossi: questi inchiostri producono per essiccazione uno strato di materiale polimerico trasparente contenente una percentuale molto elevata di nano particelle d'oro che rendono il materiale capace di riflettere in modo efficiente le radiazioni termiche.

Inchiostri per applicazioni magneto-ottiche: questi inchiostri producono per essiccazione uno strato plastomagnetico abbastanza trasparente nel campo del visibile dello spettro e caratterizzatao da proprietà ferromagnetiche o super-paramagnetiche.

Inchiostri diamagnetici: questi inchiostri producono per essiccazione uno strato di materiale diamagnetico, consistente in una dispersione di nanoparticelle di bismuto in polimero. Tale materiale è in grado di isolare perfettamente il substrato da intensi campi magnetici esterni prodotti da magneti permanenti, telefoni cellulari, ecc

Inchiostri radio-opachi: gli inchiostri prodotti per essiccazione uno strato di materiale polimerico PbS contenente nanoparticelle in grado di proteggere il supporto dalle radiazioni ionizzanti (per esempio X-Ray, ecc.)

Inchiostri antisettici: questi inchiostri producono per essiccazione uno strato di materiale polimerico contenente nanoparticelle di argento o bismuto in grado di compiere un'azione antibatterica intensiva.

Inchiostri dielettrici: questi inchiostri producono per essiccazione uno strato di materiale polimerico con proprietà dielettriche altamente modulabili adatti a condensatori ad alta frequenza (controllato dalla presenza di nanoparticelle di metallo o ceramica).

Sono inoltre disponibili un certo numero di altri inchiostri funzionali come: assorbitori UV o IR, antistatico, catalitici, etc.

dotto