Punto Quantico progetta materiali polimerici innovativi basati su dispersioni di nano particelle metalliche in polimero che pur mantenendo le peculiari caratteristiche della matrice polimerica di partenza, conferiscono alle strutture composite particolari proprietà fisico-chimiche (dicromia, termocromia, fluorescenza, filtri per spettri ottici, antistaticità, conduttività, ecc.) .

L’attività di Punto Quantico è in particolare focalizzata nello sviluppo di materiali polimerici fluorescenti e superfluorescenti per applicazioni nel settore dell’anticontraffazione, della sensoristica, e nel settore energetico quale filtri ottico per incrementare l’efficienza di pannelli fotovoltaici.

Inoltre la società è impegnata da poco nello studio di compound polimerici nanocaricati con particelle di grafene esfoliato destinati al settore del packaging alimentare con proprietà di elevata barriera ai gas, nonché allo sviluppo di materiali basati su grafene ossidato.

Punto Quantico è caratterizzata da un ambiente vivace e dinamico dove si sta sviluppando una peculiare interazione tra designer dei materiali, ingegneri, chimici, tecnologi e managers del progetto. Tale interazione non nasce come somma di competenze ma come un reale scambio di esperienze.

L’ approccio alla relazione “materia - oggetto” è inteso soprattutto come interazione di conoscenze, competenze ed esperienze del tutto eterogenee che convergono e si integrano proprio a partire dal processo di ideazione del materiale, un processo che non si esaurisce nella determinazione delle specifiche iniziali del materiale ma si completa in una iterazione tesa ad ottimizzarne le caratteristiche dove è proprio la potenzialità insita nel tuning raffinato delle funzionalità della materia che si accordano in continuo con il feed-back proveniente dall’informazione immateriale (che proprio la funzionalizzazione della materia rende possibile comunicare), ad esaltare la possibilità quasi infinita di concepire materiali avanzati.

Attualmente Punto quantico sta sviluppando progetti e collaborazioni interdisciplinari

 

ORGANIZZAZIONE

La struttura di Punto Quantico prevede una organizzazione focalizzata sulle tecnologie ed i laboratori, ma fortemente orientata al mercato e in grado di comprendere e soddisfare tecnicamente e operativamente le esigenze delle aziende committenti grazie ad una struttura manageriale di alto profilo che sovrintende ai rapporti con le imprese e alla gestione operativa.

La multidisciplinarietà del team consente un approccio ottimale e favorisce il problem solving

dotto